alpi - foto di m.canziani
boschi e risaie - foto di m.canziani
cicloturismo - foto di l.zamprogno
cicogna bianca - foto di m.canziani
foto di l.zamprogno
greti del ticino - foto di d.furlanetto
la via dei cairoli - foto di d. fregolent
la via dei cairoli 2 - foto di d. fregolent
lupo - foto di m.frassine
malga pozza esine
parco alpe veglia - foto di m.canziani
stambecchi - foto di m. speziari
tarassaco - foto di l.zamprogno
val del cul
valle dayas - foto di m.canziani
Newsletter - Download - Media - Lavora con noi - Formazione -

Benvenuto

PRO NATURA CHIEDE ALLE PROVINCE DEL PO DI VALORIZZARE GLI ARGINI PER LA MOBILITA' CICLABILE

E-mail Stampa PDF

Bimbi in biciletta - Foto di L.ZamprognoL'importante corridoio ecologico della Pianura Padana si presta ad essere un punto di riferimento della mobilità dolce e di un turismo sostenibile naturalistico, rurale, culturale ed enogastronomico di interesse internazionale.

L'Associazione Pro Natura ha chiesto formalmente alle Province di Pavia e di Cremona di farsi promotrici - come già fatto dalla Provincia di Lodi - di un fattivo confronto con gli enti competenti (AIPO e Regione Lombardia) al fine di giungere alla sottoscrizione di un accordo formale propedeutico alla utilizzazione delle sommità delle arginature maestre in sinistra e in destra orografica del fiume Po per la realizzazione ed il mantenimento di itinerari ciclopedonali.

Leggi tutto...

Cinque lupi abbattuti nelle Alpi francesi

E-mail Stampa PDF

Allarme bracconaggio

Lupo - Foto di M.FrassineNegli ultimi giorni sono stati rinvenuti due cadaveri di lupo nelle Alpi francesi, uno nell'entroterra di Nizza - nel territorio del comune di Belvedere nella Valle del Vesubie (Alpi Marittime) - e l'altro nella Valle del Verdon (Alpes-de-Haute-Provence).

A questi si aggiungono la scomparsa di una lupa monitorata nell'ambito di un programma di ricerca condotto dall'ONCFS (Office National de la Chasse et de la Faune Sauvage) in collaborazione con il Parco Nazionale del Mercantour, il cui radiocollare è stato rinvenuto lungo un corso d'acqua senza riscontrare alcuna traccia del corpo dell'animale, e due abbattimenti autorizzati dalle autorità locali nell'estate appena trascorsa.

PRO NATURA si unisce a FERUS nella denuncia di un clima di crescente ostilità nei confronti del lupo, dovuta soprattutto ad una strumentalizzazione dei disagi dei pastori organizzata ad arte al posto di affrontare i veri problemi della zootecnia di montagna, che precedono e non seguono il ritorno del carnivoro.

Leggi tutto...

Nuove segnalazioni di orsi bruni in Lombardia e in Svizzera

E-mail Stampa PDF

Nei giorni scorsi sono pervenute almeno due diverse segnalazioni di orsi bruni: una proveniente dal comune di Brusio, in Val Poschiavo nei Grigioni (Svizzera), e l'altra dal non lontano comune di Valdidentro, in provincia di Sondrio, nel settore lombardo del Parco Nazionale dello Stelvio.

Si tratta probabilmente di giovani maschi subadulti in dispersione, una normale fase che può portare i plantigradi a centinaia di chilometri di distanza dai luoghi di nascita, come dimostrato dai monitoraggi degli orsi JJ1, JJ3 e M5, abbattuti rispettivamente in Germania, in Svizzera e in Slovenia.

In questo periodo dell'anno, gli orsi sono particolarmente impegnati nella ricerca di cibo (soprattutto frutta e alimenti ricchi di carboidrati) per aumentare le proprie riserve di grasso in vista del periodo di riposo invernale, arrivando a raddoppiare la quantità di calorie assunte quotidianamente e ad un incremento ponderale di un chilogrammo ogni due giorni.

Questa fase di iperfagia autunnale porta anche ad una maggiore produzione di escrementi che divengono così più facilmente rinvenibili sul territorio.

CONTINUA L'IMPEGNO DI PRO NATURA PER LA TUTELA E LA VALORIZZAZIONE DEL PO

E-mail Stampa PDF

Prosegue l'impegno di Pro Natura per monitorare ed incrementare i livelli di biodiversità lungo il Po, il più importante corridoio ecologico della Pianura Padana, come fattore di consolidamento della qualità della vita delle comunità residenti.

L'attenzione è ora puntata sulle aree demaniali, che costituiscono gli ultimi lembi di territorio caratterizzati da discreti livelli di naturalità, sebbene spesso siano fortemente condizionati da attività antropiche non autorizzate e fortemente impattanti o dalla diffusa presenza di vegetazione alloctona invasiva.

Pro Natura - anche grazie al contributo del Comune di Sannazzaro de' Burgondi - ha aggiornato il programma di intervento per il miglioramento ambientale e la riforestazione dell'area demaniale collocata in sponda sinistra del Po, in località Frazione Savasini; un progetto che prevede anche la razionalizzazione dei

Leggi tutto...

Pipistrelli per una notte

E-mail Stampa PDF

Sabato 1 ottobre alle ore 21 a Cadorago (CO)

Logo Year of the batEVENTOPRONATURA - Una serata dedicata a questi affascinanti mammiferi notturni per festeggiare insieme l’Anno Internazionale del Pipistrello

Sabato 1 ottobre alle ore 21 l’Associazione Pro Natura, con il patrocinio del Consorzio Parco del Lura, vi invita ad un incontro ravvicinato con questa bizzarra creatura della notte.

L’appuntamento è presso la sede del Consorzio del Parco del Lura in Via IV Novembre 9 a Cadorago, frazione di Caslino al Piano (CO), per una breve escursione notturna sui sentieri dell’area protetta guidati da due esperti e avvalendosi di un bat-detector, strumento in grado di trasformare in suoni udibili gli ultrasuoni dei pipistrelli, permettendo di rilevare la loro presenza.

Leggi tutto...

Pagina 11 di 12

Lupo - Foto di M. Frassine Po - Foto di M. Canziani Foreste del Ticino - Foto di M. Canziani Capanne di Carrega - Foto di M. Canziani