Newsletter - Download - Media - Lavora con noi - Formazione -

Ecoconsigli

E-mail Stampa PDF

Per contribuire con azioni concrete al benessere del Pianeta e, a cascata, al benessere di tutti noi che dal Pianeta dipendiamo, non occorre essere dei “supereroi”o degli attivisti forsennati: non dimenticare che nei piccoli gesti quotidiani irrilevanti in apparenza che si gioca la differenza!

Per questo motivo abbiamo voluto creare una rubrica che raccolga un elenco di piccoli ma utili “consigli green” da applicare alla vita di tutti i giorni.
E tu? Vuoi segnalarci un tuo ecoconsiglio personale?

Condividi con noi il tuo ecoconsiglio su Facebook!

Non resta che augurare buona navigazione!

… a casa

  • Quando non serve ricordati di spegnere gli elettrodomestici (televisore, videoregistratore, computer): sono tutti elettrodomestici che consumano energia anche in modalità stand - bye.
  • Sbrinare spesso il frigorifero permette di migliorarne l’efficienza e di risparmiare di conseguenza energia! Anche non tenere troppo a lungo aperti gli sportelli impedisce alla temperatura interna di salire.
  • Porta vestiti, libri e mobili ancora in buono stato ai centri di raccolta dedicati: potrebbero servire ancora  chi ne ha bisogno!
  • Chiudi il rubinetto quando ti insaponi sotto la doccia o ti lavi i denti: installa nel tuo lavandino un filtro frangi getto e utilizza un wc con cassetta a scarico differenziato. In questo modo regoli la quantità di acqua in uscita e non rischi di lasciarla scorrere inutilmente.
  • Compra elettrodomestici targati classe "A": funzionano più a lungo e consumano meno.
  • Usa lavatrice e lavastoviglie solo a pieno carico: lavai tuoi capi a non oltre i 40°.
  • Mantieni in casa una temperatura in equilibrio con quella esterna evitando di creare un microclima tropicale in inverno e di raggiungere temperatura da banchisa polare in estate: in questo modo riduci i consumi e ti ammali di meno.
  • In cucina utilizza pentole dello stesso diametro dei fornelli e metti il coperchio quando fai bollire l’acqua: risparmi gas.
  • Bevi acqua del rubinetto: l’acqua che viaggia nelle tubature non inquina le strade ed è super controllata dall’acquedotto. Se rinunci alle bottiglie di plastica risparmi soldi e mal di schiena!
  • Sostituisci le vecchie lampadine con quelle a basso consumo: alleggerisci impronta ecologica e bolletta!
  • Se hai la fortuna di avere un giardino recupera gli scarti dell’umido per creare il tuo compost!

… al supermercato

  • Utilizza borse di plastica riciclata o di stoffa: sono resistenti e comode.
  • Compra detersivi e prodotti per la pulizia della casa biodegradabili: i pesci dei fiumi ribgraziano!
  • Preferisci i prodotti freschi di stagione, biologici e a chilometro zero: abbi cura di quello che entra nel tuo piatto per non mangiare pesticidi chimici con contorno di gas inquinanti.
  • Informati sui processi di produzione dei cibi che acquisti: per far posto agli allevamenti di gamberetti lungo le coste di alcuni paesi tropicali vengono abbattuti centinaia di ettari di foreste di mangrovie con ripercussioni drammatiche a cascata sulle popolazioni locali (captazione di acqua potabile, epidemie e carestie, disoccupazione).

… quando fai shopping

  • Accertati che il prodotto che stai comprando sia fabbricato secondo la normativa europea.
  • Controlla che l’azienda non utilizzi sostanze nocive per l’ambiente (ad esempio lo sapevi il colore indaco dei jeans deriva da una tintura completamente artificiale e molto inquinante?)
  • I cambi frequenti di guardaroba costano cari a te e all’ambiente: compra meno ma meglio.
  • Acquista i tuoi regali presso i negozi che promuovono lo sviluppo sostenibile e il lavoro responsabile: compri uno, doni per due.

… in ufficio

  • Attiva la funzione risparmio energia del computer e ricordati di spegnerlo quando non lo utilizzi.
  • Per recarti al lavoro, se possibile, utilizza i mezzi pubblici: risparmi le code e inquini di meno.
  • Se vai al lavoro macchina organizzati con i tuoi colleghi o amici e condividi la macchina e le spese per la benzina (car-sharing): spendi meno e fai un viaggio in compagnia.

… nel tempo libero

  • Leggi un libro che parla di ambiente: cerca tra le nostre proposte!
  • Informati sui cambiamenti climatici e su come vivere in armonia con l’ambiente.
  • Organizza con i tuoi figli o con i tuoi amici una passeggiata all’aperto: parchi pubblici, escursioni nella natura, trekking e biciclettate nel verde aiutano a rilassarsi e a scaricare la tensione accumulata.
  • Sensibilizza e coinvolgi i più piccoli in attività alla scoperta dell’ambiente che li circonda: puoi visitare insieme a loro un museo di storia naturale, partecipare ai nostri eventi
  • Passaparola! Condividi le foto sulla natura e sulle tue attività all’aperto sui nostri social Facebook e Pinterest!

Lupo - Foto di M. Frassine Po - Foto di M. Canziani Foreste del Ticino - Foto di M. Canziani Capanne di Carrega - Foto di M. Canziani