Newsletter - Download - Media - Lavora con noi - Formazione -

Dona

E-mail Stampa PDF

Capriolo - Foto di M. CanzianiL'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura, i suoi progetti e le sue campagne vivono grazie al supporto economico dei propri soci e dei propri sostenitori.

Anche una piccola donazione ha un valore straordinario perché consente all’Associazione di essere operativa con programmi concreti di tutela della biodiversità e del paesaggio, con uno sguardo attento alla qualità della vita delle popolazioni locali.

Sostenere Uomo e Territorio PRO NATURA è molto semplice

È possibile farlo:
•    versando una delle quote associative
•    effettuando una donazione libera
•    facendo un lascito testamentario
•    partecipando ai nostri eventi per i quali è richiesto un contributo

Le erogazioni liberali in denaro o in natura effettuate a favore dell’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 euro/anno (Art. 14, Decreto Legge n. 35/2005), più specificatamente l’erogazione liberale è deducibile fino al minore dei due limiti.

Per fruire dell’agevolazione è necessario che le erogazioni liberali in denaro siano effettuate tramite banca, ufficio postale, carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari.

Per un contributo regolare e costante è possibile sostenere le attività dell’Associazione con la domiciliazione bancaria o con quella postale.

Come effettuare una donazione libera

Ricorda: non importa l’entità della donazione, l’importante è che tu abbia deciso consapevolmente di sostenere la conservazione della natura e per questo ti ringraziamo!

È possibile effettuare il versamento sui seguenti conti intestati all’Associazione Uomo e Territorio PRO NATURA (Via Garibaldi 4 - 21047 Saronno VA):

Conto Corrente Bancario – Banca Credito Cooperativo
Codice IBAN     IT 92 M 08374 50520 000008802116

Conto Corrente Postale n. 8240691

oppure puoi donare online con la tua carta di credito o un account Paypal:

 

Lupo - Foto di M. Frassine Po - Foto di M. Canziani Foreste del Ticino - Foto di M. Canziani Capanne di Carrega - Foto di M. Canziani