Newsletter - Download - Media - Lavora con noi - Formazione -

Programma Foreste di pianura

E-mail Stampa

Operazioni di taglio in una foresta di pianura - Foto di M.CanzianiLa foresta, il luogo naturale per eccellenza, simbolo dell’incontaminato e del mistero: un ambiente che ispira fascino e ammirazione, il punto di incontro privilegiato tra Uomo e Natura.

Le foreste di pianura, in particolare, sono il simbolo dell’eterno susseguirsi dei cicli naturali ma sono anche le foreste più minacciate e vulnerabili a causa delle progressive trasformazioni ambientali.

Se qualche migliaio di anni fa la pianura lombarda era una distesa di foreste secolari ininterrotte dove specie come il Lupo, il Cervo e persino il Bisonte europeo trovavano rifugio, oggi gli ultimi boschi relitti di pianura non sono che delle piccole macchie verdi isolate in una matrice altamente antropizzata.

Eppure i servizi offerti da questi habitat sono tanto numerosi quanto irrinunciabili: non solo offrono legno e materie prime, ma svolgono una funzione essenziale per la tutela della biodiversità e del paesaggio e per la regolazione del clima, delle acque e del suolo.

L'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura è impegnata nella tutela attiva delle ultime foreste di pianura: questo significa non solo attivare progetti di  conservazione e recupero delle foreste esistenti ma anche promuovere interventi di forestazione e gestione attiva delle foreste coinvolgendo privati, enti territoriali e comunità locali, valorizzando il ruolo strategico di questi habitat per la tutela di specie animali e vegetali (alcune a rischio di estinzione)e di servizi ecosistemici fondamentali per il nostro benessere.

Le parole chiave dell'impegno dell'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura

  • Conoscere le ultime foreste di pianura, la loro distribuzione e le loro caratteristiche
  • Custodire le foreste di pianura, le specie che le abitano, i microambienti che le contraddistinguono
  • Ricostruire foreste di pianura con interventi di forestazione e di riqualificazione ambientale
  • Valorizzare le foreste di pianura, come luoghi di svago e partecipazione attiva delle persone